Monthly archive giugno 2016
Il governo mondiale dei Minimi

Il governo mondiale dei Minimi

di S. Torre Quando i Minimi giunsero al governo molti si sentirono sollevati. I Minimi occuparono i punti chiave delle istituzioni, non che contasse tanto, erano i Minimi perché non avevano proprio il potere, lo servivano ad un livello più alto. Lo servivano ovunque e in breve divenne sempre più difficile non trovarne uno al...
Frammento

Frammento

di Marco Colonna Il testo scritto per Natacha Daunizeau, è un gesto di amore. Per tutte le donne. Per la loro capacità di lottare, resistere, amare ed inventare il Mondo. Oggi, più che mai, mi sembra necessario non lasciarlo nel contenitore dello spettacolo costruito su di esso. Lo lascio qui a chi lo voglia leggere,...
Le Elezioni in Spagna

Le Elezioni in Spagna

Abbiamo intervistato Josè Maria Manjavaca Ruiz professore di antropologia politica all’università di Cordoba appartenente al gruppo Etnocordoba che si occupa di movimenti sociali, e sindacalista di base. Una chiaccherata sulla Spagna di oggi, i movimenti che la animano e le elezioni. Questa intervista è andata in onda Sabato 25 e Domenica 26 Giugno su Radio...
Il governo mondiale dei Minimi

Il governo mondiale dei Minimi

di S. Torre     Quando i Minimi giunsero al governo molti si sentirono sollevati. I Minimi occuparono i punti chiave delle istituzioni, non che contasse tanto, erano i Minimi perché non avevano proprio il potere, lo servivano ad un livello più alto. Lo servivano ovunque e in breve divenne sempre più difficile non trovarne...
Un'esistenza Collettiva Felice

Un’esistenza Collettiva Felice

di A. Torre La domanda fondamentale è: quali sono i presupposti per una esistenza felice? Non un’esistenza individuale felice, ma l’esistenza di un essere sociale felice. Inevitabilmente, per un essere umano, la felicità non può che essere felicità condivisa, se non si vuole che si trasformi in lotta competitiva per la propria felicità, che si...
Le Elezioni in Spagna

Le Elezioni in Spagna

Abbiamo intervistato Josè Maria Manjavaca Ruiz professore di antropologia politica all’università di Cordoba appartenente al gruppo Etnocordoba che si occupa di movimenti sociali, e sindacalista di base. Una chiaccherata sulla Spagna di oggi, i movimenti che la animano e le elezioni. Questa intervista è andata in onda Sabato 25 e Domenica 26 Giugno su Radio...
Nuit Debut: des paroles libre

Nuit Debut: des paroles libre

di S. Torre «Noi non abbiamo alcuna rivendicazione, semplicemente si deve fermare tutto, tutto il paese», mi dice una ragazza evidentemente stanca per la lunga sequenza di notti di occupazione e di levatacce. In effetti da quando le azioni politiche hanno iniziato a contemplare i blocchi della circolazione, da queste parti bisogna seguire gli orari...
Un'esistenza Collettiva Felice

Un’esistenza Collettiva Felice

di A. Torre La domanda fondamentale è: quali sono i presupposti per una esistenza felice? Non un’esistenza individuale felice, ma l’esistenza di un essere sociale felice. Inevitabilmente, per un essere umano, la felicità non può che essere felicità condivisa, se non si vuole che si trasformi in lotta competitiva per la propria felicità, che si...
Rosa di Damasco

Rosa di Damasco

Sfioriscono, le rose di damasco, di petali sono coperte le strade della Siria, petali sulle case, sulle donne, gli uomini e i bambini, 250 mila petali, per la sorella perduta sotto il muro, per il fratello in mille foglie sparpagliato per il vecchio che sogna ad occhi aperti i giganti hanno voluto una guerra, e...