Geotermia sul Monte Amiata

In questi giorni c’è molta attenzione sul Monte Amiata intorno alla presenza delle Centrali Geotermiche e alle richieste di costruzione di Nuove Centrali.

Martedi 10 Maggio si è tenuto a Seggiano un’audizione tra la Commissione Territorio e Ambiente della Regione Toscana e i Comitati che si oppongono alle centrali geotermiche in Amiata, riguardo ai progetti che dovrebbero interessare i comuni di Seggiano, Monticello Amiata e Montenero d’Orcia.
Nella serata di Mercoledi 11 Maggio il consiglio comunale di Arcidosso, che ha discusso degli inquinanti emessi dalle centrali Geotermiche di Enel e della costruzione di nuove centrali, ha visto una partecipazione così vasta dei cittadini che molti hanno dovuto sostare sulle scale.

La sensazione è che di fronte ad una così vasta e critica attenzione degli abitanti del Monte Amiata le istituzioni stiano tentando di dividere i comitati e le associazioni del territorio giocando la carta della differenza tra alta e media entalpia e dividendo i territori in aree sacrificabili e non, associando queste scelte non alla salute dei cittadini ma ai vincoli paesaggistici.

A questo link potete ascoltare il servizio da noi redatto sull’incontro del 10 a Seggiano ed andato in onda Giovedi 12 Maggio alle 19.00 su Radio Onda d’Urto, all’interno dello Spazio Approfondimenti.